Novacoop ed Etica e Sport compagni di strada

Da qualche mese abbiamo un nuovo amico e ci siamo scelti reciprocamente perché abbiamo principi comuni, valori simili, idee che magari altri non condividono: Novacoop affianca nel suo sviluppo “Etica e Sport”, e in particolare per la settima edizione del premio intitolato agli amici di un tempo Rinaldo Bontempi e Maurizio Laudi.

Tutti conoscono quella che chiamiamo comunemente la Coop, da quella Iper a quella di dimensioni più ridotte, e la realtà della società Novacoop, che le gestisce sull’area regionale dell’intero Piemonte, conta su una copertura importante, quasi capillare del territorio regionale, con una piccola appendice nella Lombardia di estremo ovest.

Il rapporto con le realtà locali, e soprattutto con le persone, è stato nel tempo particolarmente fidelizzato dall’iniziativa associativa che ha raggruppato i possessori delle tessere, i “Soci Coop” che sentono un po’ loro questa grande, enorme organizzazione che non è soltanto commerciale. Le sezioni presenti in ogni punto vendita hanno una loro vita associativa, organizzano eventi ed iniziative, e la Novacoop supporta dall’interno con una struttura che coordina in rete quanto avviene anche soltanto a livello locale.

Con un totale di 800mila soci l’associazione fra i “tesserati” è diventata così un nuovo media per far conoscere le novità con comunicazioni dirette e attraverso il periodico mensile “Consumatori con Novacoop”. Ed è ai soci Coop che “Etica e Sport” si è affidata per allargare la base di conoscenza della propria attività affidando a loro la diffusione delle schede di segnalazione, che permettono a ciascuno di segnalare chi può essere meritevole di un premio nelle cinque sezioni del nostro premio.

Le schede che sono state pubblicate qui sul sito e poi anche sulla nostra pagina Facebook, danno la possibilità di segnalare come candidati al premio coloro che hanno fatto qualcosa di speciale, di meritevole, di bello e soprattutto di eticamente giusto nello sport piemontese. Le categorie sono le seguenti: Istituzioni pubbliche e private; Associazioni e società sportive; Dirigenti, tecnici ed atleti; Scuole; Comunicatori di Sport. Si possono segnalare nominativi per ciascuna sezione o per una soltanto, e poi lasciare la scheda al banco soci, oppure spedire la stessa a “Etica e Sport / Scholè – corso Moncalieri 18 – 10100 Torino”.

Categorie: Discussioni

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *